Marma
marma

Il Marma indica campi energetici attraverso cui si possono controllare i processi fisiologici e psicologici.

Il termine marma indica particolari aree anatomiche in cui si trovano aggregazioni di tessuti vascolari, nervosi, ossei, cartilaginei, legamentosi, ma anche campi energetici attraverso cui si possono controllare i processi fisiologici e psicologici.

I marma fungono da interruttori pranici, utilizzabili per accendere, spegnere o abbassare il Prana nelle varie zone del corpo. È nei punti marma che si accumulano tossine, stress, emozioni negative a volte trattenute per anni.

Tramite la manipolazione dei marma è possibile indirizzare il Prana verso l’eliminazione di blocchi, il miglioramento del flusso energetico, il risveglio di riserve energetiche nascoste per entrare in contatto con i poteri più grandi della vita e della natura.